Lega FPL Italia 2023/24: il miglior manager della GW38
Lega FPL Italia 2023/24: Il miglior manager della GW38

Lega FPL Italia 2023/24: il miglior manager della GW38

Sintesi:

Intervista a Alberto Emmolo, il manager che ha realizzato il punteggio più alto della GW38 nella lega FPL Italia 2023/24.

Proseguiamo con la nuova rubrica nella quale, dopo ogni Gameweek, intervistiamo il miglior manager della giornata appena trascorsa nella lega FPL Italia 2023/24, ovvero colui il quale ha realizzato il punteggio più alto tra gli oltre 200 partecipanti alla nostra lega privata nel formato classico.

La palma di migliore nella GW38 va nuovamente ad Alberto Emmolo che con la sua Seven Sisters ha totalizzato la bellezza di 108 punti grazie al Bench Boost in cui fanno la differenza gli asset Palace Eze e Mateta e la fascia di capitano a Foden.

Ecco Seven Sisters di Alberto Emmolo: non paga completamente la scelta del Bench Boost ma la presenza di Eze o Mateta e la fascia a Foden sono mosse azzeccate.

D: Potresti farci un riassunto della tua stagione FPL?

R: Sono davvero soddisfatto di come sia andata la stagione 2023/24, la mia seconda in assoluto di FPL, dove ho totalizzato 300 punti in più della prima e fatto esperienza degli errori passati.
Ammetto di essere migliorato nella logica e nei ragionamenti di questo gioco, anche se non sono ancora al livello dei “volponi” più esperti a livello nazionale.

D: Quali sono stati il tuo acquisto più azzeccato e il tuo rimpianto più grande?

R: Bryan Mbeumo e Matheus Cunha, a pari merito, in più momenti del campionato hanno portato tanti punti extra, rivelandosi un vero affare nel rapporto prezzo/rendimento.
Curiosamente entrambi hanno fatto due prestazioni colossali a Stamford Bridge, sfruttando le lacune difensive del Chelsea per 30 punti di complessivo punteggio finale.


Il rimpianto è non aver creduto in un Dominic Solanke che, specialmente nel periodo tra novembre e febbraio, ha segnato 11 dei suoi 19 gol totali.

D: Ti aspettavi questo exploit in questa Gameweek? Avevi dubbi su qualcuno alla vigilia o eri convinto del tuo team?

R: Per la GW38 avevo già da tempo programmato di spendere il “bench boost” essendo per tradizione uno dei turni in cui si segna di più.
Ero convinto che Phil Foden, Alexander Isak ed Eberchi Eze segnassero almeno una rete ciascuno: così è stato ma il vero colpo è stato aver scelto last minute Jean-Philippe Mateta, mattatore con i suoi 20 punti!

Partecipa alla discussione

Newsletter